info@studioapprovato.it +39 081 834 67 23 - 081 833 83 69
NEWS

NEWS

Definitività dell’accertamento societario per mancata impugnazione: limiti sull’impugnabilità dell’accertamento personale.

Definitività dell’accertamento societario per mancata impugnazione: limiti sull’impugnabilità dell’accertamento personale.


Nel caso di specie, veniva notificato un avviso di accertamento al ricorrente in qualità di amministratore di fatto di una S.r.l., in quanto l’Agenzia delle Entrate lo aveva ritenuto un soggetto interposto dalla società nella percezione dei maggiori redditi derivanti dall’attività sociale, con la conseguenza che incombeva su di lui l’onere di provare di non essere stato interposto e che i versamenti e i prelevamenti riscontrati sui conti correnti a lui riconducibili non fossero derivati dall’esercizio dell’attività economica svolta dall’ente societario; allo stesso modo ai soci della S.r.l., società familiare a ristretta base di capitale, incombeva l’onere di provare che i maggiori utili accertati non fossero stati distribuiti, ma fossero stati accantonati o reinvestiti. Infatti, per i non soci (tra i quali rientrava il ricorrente) la determinazione del maggior reddito imponibile veniva operata sommando per ciascuno di essi le movimentazioni in entrata (versamenti) e in uscita (prelevamenti) dai rispettivi conti correnti, e, di conseguenza, all’Amministrazione finanziaria non interessava particolarmente sottolineare le censure derivanti dalla deducibilità dei costi e della detraibilità dell’IVA per operazioni oggettivamente inesistenti, perché anche nel caso in cui fosse stata affermata, non avrebbe cambiato la quantificazione del maggior reddito imputato al ricorrente quale amministratore di fatto, quantificazione operata sommando i prelevamenti e i versamenti ingiustificati risultanti dai conti correnti intestati.

Le ultimissime NEWS

Tutte le notizie per tenerti sempre aggiornato.

I redditi del dentista abusivo sono soggetti a tassazione?
I redditi del dentista abusivo sono soggetti a tassazione?
Per dedurre il compenso amministratore serve la delibera assembleare.
Per dedurre il compenso amministratore serve la delibera assembleare.
Quando la creazione della personal holding è abusiva.
Quando la creazione della personal holding è abusiva.
La disciplina del fondo patrimoniale.
La disciplina del fondo patrimoniale.
Eliminazione delle barriere architettoniche: l’agevolazione spetta anche agli immobili delle imprese.
Eliminazione delle barriere architettoniche: l’agevolazione spetta anche agli immobili delle imprese.
Salta l’obbligo annuale di conservazione sostitutiva digitale dei registri contabili tenuti con sistemi elettronici.
Salta l’obbligo annuale di conservazione sostitutiva digitale dei registri contabili tenuti con sistemi elettronici.
Arriva la Cassa Integrazione per caldo eccessivo.
Arriva la Cassa Integrazione per caldo eccessivo.
Telemarketing selvaggio: da oggi più tutele anche per i cellulari.
Telemarketing selvaggio: da oggi più tutele anche per i cellulari.
Bonus Psicologo: al via le domande da oggi.
Bonus Psicologo: al via le domande da oggi.
La valenza probatoria della contabilità in nero.
La valenza probatoria della contabilità in nero.
Imposte sulle successioni alle partecipazioni segregate nel trust dal disponente.
Imposte sulle successioni alle partecipazioni segregate nel trust dal disponente.
Fondo perduto 2022.
Fondo perduto 2022.
SCOPRI TUTTE LE NEWS

Recensioni Certificate Google

Google reviews Studio Commercialista Approvato & Partners
Google reviews DGA Società fiduciaria e di revisioni

Partner 24 ore

Contattaci

I Nostri Indirizzi

Via delle Industrie, Lotto 28
80027 Frattamaggiore (Napoli)

Email

info@studioapprovato.it

Chiamaci

+39 081 834 67 23
+39 081 833 83 69
+39 081 181 93210
+39 081 181 93211